Archivi tag: innovazione

Nuova funzionalità Whatsapp

Sabato scorso sono andato con mia moglie a Castelfranco Veneto per comprare un marsupio ergonomico per il nostro neonato di 3 mesi.

Virginia è una titolare attenta sia al prodotto che ai clienti, è una mamma e lavora part-time con 3 dipendenti, produce da sè alcuni articoli collaborando con designer e professionisti anche dall’altra parte del mondo e ha un sito web Wear Me Baby da cui vende in tutta Italia.

Sul sito hanno preferito WhatsApp Business ad altre soluzioni chat e, siccome ognuna di loro lavora solo tot ore al giorno, si sono accordate sul customer care per dare risposte a turno, condividendoselo.

Poichè lavorano anche da casa, per condividere 1 WhatsApp non hanno potuto fare altro che usare WhatsApp Web da PC, la 1° volta Viviana è andata sul browser di ciascuna delle colleghe ad autenticarle scannerizzando con il proprio cellulare il codice QR a schermo.

Che dire, una soluzione pratica e dritta allo scopo 🙂

Ma se le dipendenti avessero abitato in altre città?

Per esempio, quì a Segretariaincloud.it abbiamo clienti sparsi in tutta Italia e alcuni (specie gli ecommerce) ci chiedono proprio di rispondere ai loro continui WhatsApp.

Ovviamente non possono fare centinaia di km e venire da noi per autenticarci, per cui serve un’autenticazione di tipo diverso, per questo ricorriamo alle API WhatsApp.

Abbiamo quindi incorporato WhatsApp dentro la nostra piattaforma in cloud. Quando qualcuno ci scrive un messaggio, compare subito nella nostra area Manager e cliccandoci sopra si apre il nostro smartphone virtuale per rispondere.

Quello che vedi è la riproduzione di uno smartphone virtuale in uso dentro al nostro sistema in cloud, in modo che le nostre segretarie possano scrivere al cliente in tempo reale.

Ovviamente, il testo che riceviamo e inviamo non viene perso e, anche se il cliente ci scrivesse o richiamasse dopo mesi, il nostro storico individuerà istantaneamente il suo numero e aprirà la chat esattamente da dove eravamo rimasti.

Mettere al centro di tutto il cliente è il nostro mantra.

segretaria virtuale

Autore: Il team di Segretariaincloud offre servizi di assistenza per privati, imprenditori, liberi professionisti e startupper. Dalla segretaria telefonica virtuale (90% più conveniente di quella tradizionale perchè abbatti i costi fissi!) che risponde a distanza a tutte le tue chiamate dalle h. 9 alle 19 notificandoti via App whatsapp sms o email, allo sviluppo del business online con tutte le tecniche del Web Marketing moderno (SEO, search marketing, campagne banner, pay per click, social media marketing, spider web e direct email marketing).

Vivi se innovi e servi, o muori

A fine giugno 2020 il Mise ha certificato 11500 startup (6300 partecipate da aziende tradizionali, es. Campari in Tannico, Poste in Milkman), ma per il Cerved potrebbero essere potenzialmente 60k con fatturato €107b (contro €4.5b sopra).

Per Massimiliano Vercellotti di EY ci sono stati €700m di investimento nel 2019 VS €11b nel Regno Unito, €5.8b in Germania, €4.5b in Francia, €1.3b in Spagna e €1.7b in Svizzera. Insomma, da noi, i big (fondi pensioni, assicurazioni, ?) stanno fuori.

Per stima politecnico di Torino ci sono 197 incubatori e acceleratori, 60% privato, 27 universitari (es. PoliHub di Milano di Andrea Sianesi con tanto di Start Cup regionali a corredo).

PER ORA: scale-up fino a pmi da 150-200 dipendenti, troppo poche; exit (es. Wash Out di Christian Padovan venduto al 70% a Telepass), troppo poche.

FINANZIAMENTI 2019 (fonte p101):

Possibili altre stelle nascenti: Issac, Bloovery, Connexa Instech, Dishcovery, Bio Aurum, Frescofrigo, Diag-Nose, Bioecology, Gaia.

COSA CHIEDONO IL MERCATO E GLI INVESTITORI

Urge compagine societaria minimale per non impaurire gli investitori stranieri che vogliono fare anche i soci strategici, poi detrazioni fiscali, soldi anche (€1b di Cdp Venture alle sue Sgr, tra poco magari il Recovery Fund) ma soprattutto prodotto e valore per i clienti finali.

Ogni giorno, Mirko e Data Appeal Company monitorano milioni di contenuti web per estrarre valore.

Ogni giorno, mentre il sistema scolastico italiano arranca, Duolingo (ne parla oggi anche Riccardo Luna) insegna le lingue più efficacemente di molti insegnanti, che dovrebbero invece mutuare appunto il paradigma gaming per intrigare studenti sempre più distratti.

NOI

Da 5 anni, ogni giorno, miglioriamo la nostra piattaforma perchè risponda ai bisogni dei nostri clienti.

Rispondiamo al telefono per te e prenotiamo appuntamenti nella tua agenda, ma se cmq preferisci lavorare da solo o con la tua segretaria (part-time), il nostro software è a tua disposizione per aiutarti a farcela (da soli sai quanto è dura), con una chatbot per far prenotare come piace a te oppure usare il tuo stesso cellulare con funzionalità di call center e ripresa chiamate perse.

Link utili:

 

segretaria virtualeAutore: Il team di Segretariaincloud offre servizi di assistenza per privati, imprenditori, liberi professionisti e startupper. Dalla segretaria telefonica virtuale (90% più conveniente di quella tradizionale perchè abbatti i costi fissi!) che risponde a distanza a tutte le tue chiamate dalle h. 9 alle 19 notificandoti via App sms o email, allo sviluppo del business online con tutte le tecniche del Web Marketing moderno (SEO, search marketing, campagne banner, pay per click, social media marketing, spider web e direct email marketing).

 

Come potenziare la tua segretaria in studio

Oggi (venerdì 7 agosto) le chiamate sono drasticamente calate, segno evidente che state quasi tutti per partire per le ferie di agosto.

È stato 1 anno complicato per via del Coronavirus: molti dei nostri dottori e avvocati hanno dovuto congelare l’attività in studio, salvo poi ripartire di botto e, per evitare congestioni e code in ufficio, le nostre segretarie hanno dovuto fare ricorso a tanta pazienza con i tuoi clienti, spiegargli che non è semplice avere appuntamento o visita in 3 giorni dopo che per 2 mesi nessuno voleva farsi vedere, spiegargli che era meglio presentarsi in orario per evitare che ci fossero troppe persone in pochi metri quadrati, spiegargli che al chiuso serve sempre la mascherina e meglio se non con la valvola, ecc.

Ogni volta che c’è uno stop and go ci sono anche picchi di chiamate, hai quindi apprezzato ancor più cosa significa avere alle spalle una squadra di 4 segretarie che rispondono per te, rispondendo in parallelo alle chiamate contemporanee che di solito annichiliscono la tua seppur brava ma sola segretaria che hai di fianco in studio.

Nel 2015 abbiamo implementato quello che ora si definisce un Call e Contact Center online e l’abbiamo perfezionato senza tregua.

Con il lockdown, quando anche tu hai scoperto cos’è lo smart-working, alcuni clienti come te ci hanno chiesto di usarlo da sè e per sè (per la loro segretaria, senza le nostre).

È una richiesta che c’ha colto di sorpresa ma avevano avuto modo di apprezzare l’efficienza del nostro metodo di lavoro scientifico e, quindi, era quasi naturale che prima o poi succedesse. Mi sono allora rimboccato le maniche e ora in piattaforma ci può stare pure anche solo la tua segretaria.

Di seguito, i punti di forza del nostro sistema:

  • Piattaforma in cloud: nulla da installare e nessun pensiero, fai lavorare la tua segretaria ovunque.

 

  • Tutto in real time. In più, le tue segretarie parlano tra di loro in condivisione audio/monitor.

spinoff2-condivisione-audio-monitor

 

  • Storico: ti compare nominativo e telefono di chi chiama ancora prima che dicano “buongiorno”.

spinoff2-storico

 

  • Mai chiamate perse: un aiutone per la tua segretaria (che corre, va in bagno, apre al corriere, fotocopia, parla con te, chiama il figlio, ecc).

spinoff2-chiamate-perse

 

  • Analytics su chi chiama e chi risponde.

spinoff2-analytics-appspinoff2-analytics-segretaria

 

  • Storico crm perchè puoi commentare note a posteriori, taggare colori per step di avanzamento e crearti task.

spinoff2-task

 

Cosa aspetti? Aiuta la tua segretaria ad essere più efficiente. Contattaci

Tutta la potenza della nostra infrastruttura in cloud per la gestione del tuo call center senza complicazioni. In affitto o in vendita, decidi tu.

P.S. sto lavorando ora a incorporare un unico flusso multicanale sms/whatsapp e, soprattutto, a fare in modo che la tua segretaria possa lavorare solo con browser PC e 1 cellulare di studio 🙂

 

authorAutore: Johnny T. è un software engineer full-stack. Ha realizzato la piattaforma per segretarie www.segretariaincloud.it di cui forse anche tu sei cliente da 5 anni e l’ha modificata perchè la possa usare anche la tua stessa segretaria in studio. Gli piace pensare di avere implementato un esoscheletro software che potenzia le capacità di 1 persona che lavora sola e sotto stress. Contattalo su LinkedIn.

 

Segretaria 2020

Quando ci chiamate per avere informazioni sul servizio, in molti chiedete qual è il costo (https://www.segretariaincloud.it/costi, in 3° riga trovi il preventivatore automatico, clicca l’icona calcolatrice per il confronto tra tutti i nostri pacchetti), alcuni però preferiscono la domanda “in cosa siete diversi dagli altri“?

Sono questi i punti di cui ci piace parlare.

  • per ogni cliente allochiamo un team di 4 segretarie professioniste, sempre le stesse, non di più altrimenti ci sarebbe la sgradevole sensazione da call center e non di meno perchè altrimenti è impossibile garantirti 10 ore al giorno dal lunedì al venerdì, tutto l’anno, senza che il servizio si interrompa mai (tu non vai mai in ferie?);
  • siamo segretarie italiane al 100%, laureate (alcuni concorrenti usano personale in Albania, Romania, Tunisia ed Egitto) e lavoriamo in un contesto silenzioso (NON siamo un call center);
  • grazie allo storico, spesso, ci compare nome e numero di chi ti chiama ancora prima che dicano “buongiorno” 🙂

f-storico
Molto meglio aiutarsi con i big data del passato

  • nella tua scheda di sintesi cliente abbiamo anche un post-it per visualizzare i dettagli che ogni tanto vuoi che teniamo a mente e un tutorial in caso di complessità (pensa ad uno studio medico con una decina di medici);

f-postit
Un post-it ci aiuta il colpo d’occhio

f-integrazione
Un tutorial html a colori/immagini che integri la tua scheda ci toglie ogni dubbio

  • siamo pionieri nel segretariato assistito da smart scripting, le segretarie sono cioè continuamente aiutate da cobot software (es. il sistema ci crea automaticamente alert per i promemoria appuntamenti da fare interagendo con i calendari dei clienti, c’è assegnazione colori ai task in base a chi aveva già seguito il caso, ecc);

f-task
È utile dividersi i task tra il team

  • parliamo continuamente tra di noi in condivisione audio/monitor;

f-audio
Valentina e Silvia mentre si stanno parlando in condivisione monitor

  • passiamo da un task all’altro con comandi vocali, più velocità significa meno tempo e quindi tu spendi meno soldi 🙂

f-comando-vocale

chatbot-facebook
Far fare all’intelligenza artificiale i task più noiosi e ripetitivi al posto nostro non ha prezzo.

 

Siamo nati 5 anni fa e funzionalità così avanzate ci sono perchè non ci accontentiamo mai, proviamo e riproviamo perchè conosciamo i tuoi bisogni e cerchiamo di risolverli. La passione e la cura che ci mettiamo ha creato un prodotto al tuo servizio.

Il team è ben bilanciato perchè è fondamente scegliere persone che condividano i stessi valori. Ancora oggi, il capitale umano continua ad avere un valore inestimabile, a prescindere dal settore. Usiamo tecnologie all’avanguardia, eppure se non ci fosse un bravo designer a creare maschere facili da usare (UX design) e se non ci fossero segretarie con molti anni di esperienza alle spalle (che sanno a memoria il digiuno richiesto per l’ecocolordoppler XYZ, che sanno recuperare una pec dall’Ordine degli Avvocati, ecc), il risultato non sarebbe di certo lo stesso. In un mercato dove la concorrenza si fa sentire, è proprio questo che ti permette di distinguerti, perchè puoi replicare quasi tutto ma non il valore intrinseco del prodotto stesso che solo il tocco umano sa dargli.

Dove troviamo l’ispirazione? Ovunque! Generare nuove idee ha a che fare con la creatività che però è ben lontano dall’essere artisti ed è un’urgenza più tangibile e concreta. Spesso le idee nascono in modo naturale, risolvendo i problemi della vita quotidiana o semplicemente impegnandosi, ricercando, ascoltando, riadattando concetti. A dirla tutta, il più delle volte si vede qualcosa di già esistente, si riflette sull’idea di base, la si elabora ed ecco che arriva l’intuizione. Di fatto, se si valutano i grandi (Apple, Tesla, Amazon, ecc.) è evidente che sono partiti da un qualcosa che è diventato qualcos’altro, hanno rotto schemi già esistenti costituendo nuovi modelli più efficaci. Tutto esisteva già, ma in forma diversa.

articolo-3_3
Prima la tua segretaria si appuntava le cose su carta e ti riferiva a voce, ora ogni dettaglio ti arriva subito sull’app.

Non è stato facile (il nostro programmatore deve lavorare tanto, anche di sabato e domenica, questo mese è alle queue per i task automatici), ma la passione ridisegna il vecchio e fa uscire da schemi prestabiliti. Intuire dove saremo proiettati nei prossimi anni è la vera sfida, c’è davvero lo spazio per rivoluzionare il segretariato così com’è stato finora.

I nostri servizi funzionano perchè hanno un’anima, la tua. Ci mettiamo sempre nei tuoi panni (quelli del titolare) e ci preoccupiamo di ascoltarti per migliorarci. Creatività e “ben fatto” uniti alla voglia di essere differenti.

 

segretaria virtualeAutore: Il team di Segretariaincloud offre servizi di assistenza per privati, imprenditori, liberi professionisti e startupper. Dalla segretaria telefonica virtuale (90% più conveniente di quella tradizionale perchè abbatti i costi fissi!) che risponde a distanza a tutte le tue chiamate dalle h. 9 alle 19 notificandoti via App sms o email, allo sviluppo del business online con tutte le tecniche del Web Marketing moderno (SEO, search marketing, campagne banner, pay per click, social media marketing, spider web e direct email marketing).

Natale e feste, ci siamo noi

E cosi è arrivato un altro Natale.

  • gli avvocati per cui rispondiamo andranno meritatamente in ferie 2 settimane e staccherranno fisso/cell per evitarsi i clienti che chiedono continuamente aggiornamenti pratica;
  • i dottori si riposeranno ma visitando a macchia di leopardo per le emergenze, ci useranno per la solita presa appuntamento o si affideranno al nostro chatbot automatico;
  • gli amministratori di condominio concederanno la vacanza di rito alla segretaria in ufficio e passeranno a noi tutte le chiamate degli inquilini;
  • le agenzie immobiliari lasceranno che siano quelle nelle località turistiche a restare aperte;
  • le società edili chiuderanno i cantieri e si fideranno di noi per quel che resta;
  • le imprese di pulizia faranno solo pulizie  eccezionali e ci lasceranno gestire i preventivi per l’anno prossimo;
  • le agenzie web chiuderanno alla grandissima 🙂
  • ecc. (estetiste, artigiani, caldaisti, mediatori, architetti, consulenti, concessionarie, commercialisti, negozi da sposa, vini, mobili, camicie).

Devo farti una confessione.

Sono il programmatore architetto di Segretariaincloud.it ma sono anche un risponditore, cioè rispondo anch’io ogni giorno a tante chiamate.

Sono l’unico uomo in mezzo a segretarie donna, so che sei un titolare e preferisci donne ma disporre di un fisico elettronico analitico è utile, specie per i clienti più tecnici.

Ad esempio, affianco spesso chi si occupa di informatica, videosorveglianza, finanche chi installa antenne per offrire internet in località disagiate dove non arriva nemmeno Tim.

Spesso alcuni loro clienti incalzano sul perchè gli finiscono i GB così in fretta (di solito è colpa dei figli che guardano troppo streaming).

Stamani una mamma si è lamentata scherzando “così sono io che devo sempre pagare, ma Netflix quanto paga se sfora?“.

Ecco…

  • AWS, il cloud di Amazon, gli fa pagare 1. traffico dati $0.02/GB/mese + 2. tot/GB/mese per lo storage (non so stimare quanto è immenso il catalogo di film e serie, evito per comodità);
  • Netflix ha 158m utenti che guardano mediamente 1.5 ore/giorno => 1.5*117m = 175500000 ore/giorno = 1228500000 ore/settimana.

Considerando che:

  • in standard 360p fa 250MB/ora = 4.2MB/minuto;
  • in full HD diciamo 20MB/minuto;
  • la media tra mobile computer e TV streaming sta sui 720p che fa 850MB(0.85GB)/ora X 1228500000 = traffico dati AWS 1b GB/settimana.

1b GB/settimana = 4b GB/mese => $80m/mese = circa $1b/anno (1 miliardo all’anno).

Con un fatturato annuo $16b, è circa il 6%, è vero che non c’è lo storage ma costa meno, azzardo 10%, economico visto che i costi maggiori (oltre le licenze e le serie originali) sono proprio i server e lo streaming.

Ecco, ovviamente con la mamma ho evitato la stima nerd preferendo restare breve ma preciso, e infatti il succo è proprio questo. Sappiamo dare risposte autorevoli e questo fidelizza i tuoi clienti 🙂

Segretariaincloud non è un call center, da noi non c’è rumore di fondo come dai concorrenti, lavoriamo in modo avveniristico, ognuno dal suo ufficio, in condivisione audio e monitor costante.
Siamo più un servizio di segretariato concierge, focalizzato sulla precisione. Ha più a che fare con l’intelligence in stile serie americane dell’FBI 🙂

Quì ognuna di noi, ogni segretaria del tuo team (ad ogni cliente dedichiamo 1 team di 4 segretarie, sempre le stesse, tutto l’anno), di tutti i team, si fa amare.

Buon Natale a tutti voi!

buon-natale

 

authorAutore: Johnny T. è sviluppatore full-stack, seo, copywriter e specialista in marketing web. In aggiunta a creare interfacce user-friendly come spediamo.it e smartfix.it ed a lanciare progetti come la segretaria virtuale, Johnny si diverte a leggere libri eccezionali e a pensare di avere ancora del tempo libero. Contattalo su LinkedIn.

 

 

Dopo lo smartphone: la gara per la Next Big Thing

Bell’articolo dell’11/gen di Eliot Brown sul Wsj: gli investori di venture-capital stanno investendo denaro in campi come la realtà virtuale, l’auto senza conducente e persino impianti nel cervello. Visto che il mercato degli smartphone si sta saturando (vedi crollo di Apple in Borsa), le startup stanno facendo a gara per predire cosa verrà dopo.

Per esempio:

  • Magic Leap (nell’immagine sopra un uomo che li indossa prova una motocicletta elettrica Harley-Davidson LiveWire alla mostra Panasonic del CES 2019 terminato da poco a Las Vegas)

Occhiali a realtà aumentata su cui hanno puntato in tanti, anche Alphabet (Google) e il più grosso fondo dell’Arabia Saudita. Gli occhiali “bugeye” con lenti colorate, rilasciate per ora solo ai programmatori, sovrappongono immagini di realtà virtuale al mondo reale, per gamer e neurochirurghi. Prime recensioni tiepide. Fondi raccolti: $2.4b. Ultima valutazione: $6.4b secondo PitchBook Inc.

  • Focals by North

999$, sono una versione meno appariscente ma potenzialmente più pratica di occhiali futuristici. Rilasciati ad autunno, mostrano indicazioni stradali, testi e altri semplici display trasmettendo immagini simili a ologrammi negli occhi. Fondi raccolti: $140m.

  • Paradromics

Molte startup focalizzate sulla medicina si stanno lanciando in tecnologie di interfaccia cervello-computer (lettura dei neuroni e traduzioni in informazioni elaborate da un PC). La Paradromics di Austin mira a costruire un dispositivo collegato alla corteccia di dimensioni nichel per controllare le protesi o inviare segnali visivi a un cieco. Fondi raccolti: $25m.

  • Zoox

È l’auto che si guida da sola il nuovo smartphone? La Silicon Valley ne è ossessionata come piattaforma digitale. Mentre però Waymo e le case automobilistiche stanno lavorando su auto già esistenti, Zoox sta cercando di costruire un’automobile autonoma da zero (potrebbe non includere il volante). Fondi raccolti: $790m. Ultima valutazione: $3.2b.

Che dire?

Personalmente, non credo che si possa continuamente sfornare hardware sempre appetibile (vedi tracollo GoPro dal 2014). Forse, è tempo che il fattore umano si metta semplicemente in pari con la tecnologia. Forse, si venderanno sempre meno smartphone ma saranno proprio i servizi su smartphone quelli che cresceranno di più nei prossimi anni. Magari saranno proprio i servizi di intelligenza artificiale come la nostra recentissima Gestione agenda appuntamenti in automaico con chatbot, algoritmi per far perdere meno tempo a te o alla tua segretaria dove non ha senso farlo e concentrarsi solo su ciò che veramente conta per la tua ditta. Chissà…

Oppure saranno semplicemente servizi resi dall’uomo per l’uomo con in mezzo un’App. Se sei già nostro cliente (sono ormai 4 anni che esistiamo), sicuramente usi già l’App di Segretariaincloud.it per stare in contatto con le tue segretarie ogni istante della giornata.

articolo-3_3
La nostra App: il tuo dialogo continuo con le nostre segretarie in carne ed ossa.

Sai quante app vengono create ogni anno nel mondo, solo nell’App Store?

n_apps_apple_store
Però così dimentichiamo Android, quindi raddoppia per 2.

Quante di queste app sono veramente utili? Mah, forse, poche.

Spetta al consumatore (cioè tu) la scelta finale della next big thing 🙂

 

authorAutore: Johnny T. è sviluppatore full-stack, seo, copywriter e specialista in marketing web. In aggiunta a creare interfacce user-friendly come spediamo.it e smartfix.it ed a lanciare progetti come la segretaria virtuale, Johnny si diverte a leggere libri eccezionali e a pensare di avere ancora del tempo libero. Contattalo su LinkedIn.

 

 

 

Gestione agenda appuntamenti in automatico

Quì a Segretariaincloud.it fissiamo un sacco di appuntamenti (visite per dottori, colloqui per avvocati, manutenzioni per termoidraulici, sopralluoghi per architetti, ecc.), passiamo così tante ore al telefono a gestire le tue prenotazioni che ci siamo detti: “e se lo rendessimo automatico?

Cioè… Non sarebbe bello se fossero i tuoi clienti, da soli, a prenotarsi un appuntamento con te?

L’abbiamo fatto 🙂

Chiamale prenotazioni automatiche o tele-prenotazioni, ti sarà sufficiente appuntare le tue disponibilità in gCal o iCal e al resto penseranno i nostri algoritmi che risponderanno ai tuoi clienti, aggiorneranno il tuo calendario e ti notificheranno l’esito in tempo reale.

Finalmente alleggerirai il lavoro della tua segretaria (o quello delle nostre) e potrai affidarle compiti più importanti.

Così i tuoi clienti prenoteranno i tuoi servizi o le tue visite direttamente via Web da smartphone, tablet o PC, da qualunque luogo e a qualsiasi ora del giorno e della notte.

Sicuramente il nostro servizio renderà felici medici, terapisti e parrucchieri, ma l’abbiamo ideato per adattarsi al meglio a moltissime attività:

  • visite con dottori;
  • sedute con dentisti;
  • tagli con parrucchieri;
  • trattamenti con estetiste;
  • pulizie e manutenzioni con idraulici/caldaisti;
  • campetti di calcio con società sportive o centri parrocchiali;
  • escursioni bici, arrampicata, rafting, canoa, vela, surf, paracadutismo o parapendio con guide outdoor;
  • corsi di strumenti musicali con musicisti;
  • prenotazioni di aule e sale riunioni.
Provaci gratis, i nostri tecnici metteranno a punto il servizio in base alle tue esigenze e ti aiuteranno in ogni aspetto della gestione.

COME FUNZIONA

  • ti apriremo una pagina Facebook;
  • ti imposteremo una chatbot congeniale alla tua attività e i tuoi clienti effettueranno la prenotazione direttamente all’interno della chat;
  • i clienti si prenotaranno in pochissimi step: 1- scelta del servizio (es. visita o terapia o taglio di capelli) 2- scelta da chi desiderano venga fornito il servizio (es. se disponi di più collaboratori) 3- scelta di data e ora tra quelle disponibili 4- inserimento dati e conferma;
  • sincronizzazione in tempo reale con il calendario di Google.

Lo ripetiamo illustrandolo con immagini:

facebook-business-page
Prima di tutto ti apriremo una pagina Facebook, la pubblicizzerai o affiggerai il link qr-code fuori dalla porta.

facebook-messenger
Di sicuro molti tuoi clienti apriranno il qr-code da smartphone e si troveranno a tu per tu con Facebook Messenger. Altri si collegheranno invece alla tua pagina Facebook e interagiranno da là.

chatbot-facebook.png
Supponiamo tu faccia il dottore. La chatbot di Facebook risponderà alle FAQ dei tuoi pazienti e – in caso vogliano fissare una visita – li accompagnerà a farlo come sa fare la segretaria più brava del mondo (asimmetria informativa e no buchi).

app-chatbot
Subito dopo ogni prenotazione, il cliente riceverà il riepilogo come promemoria, mentre tu riceverai una notifica app o mail o sms con tutti i dati.

calendario google.jpg
La sincronizzazione su calendario è istantanea. Se ti chiedi come gestirai di volta in volta le disponibilità (orari, giorni liberi, pause, ecc.), lo farai direttamente da calendario.

Un nostro tecnico effettuerà la predisposizione iniziale del servizio sulla base delle tue esigenze e ti aiuterà in ogni aspetto della gestione. Avrai anche il suo cellulare per un’assistenza tecnica 7 giorni su 7.

Vuoi che la chatbot funzioni anche sul tuo sito? Nessun problema.

Stiamo anche lavorando alacremente per rendere il nostro servizio multi-sede e multi-utente.

DEMO

Se non ci credi, prova quì.

QUANTO COSTA

Clicca sulla barra in fondo alla pagina https://www.segretariaincloud.it/gestione-agenda-appuntamenti-in-automatico, il prezzo cambia a seconda del numero di appuntamenti al mese, ogni mese avrai 10 appuntamenti gratis di base.

Non c’è nessun costo di attivazione del servizio.

FAQ

  • “Come faccio a convincere i miei clienti a usare una chatbot?” Infatti non devi farlo assolutamente, quello che devi fare è solo mettere a disposizione una sceltà in più, scoprirai che saranno loro i primi ad usarla, specie i più giovani, appena scopriranno che non dovranno chiamarti al telefono un sacco di volte perchè è sempre occupato. Chiediti piuttosto “se anche solo il 30’% dei miei clienti fa da solo, quanto risparmierò in denaro, tempo e stress?”.
  • “Non ho un sito, come posso attivare il servizio?” Non ti serve, hai di sicuro una pagina Facebook, ti imposteremo una chatbot cosicchè ogni tuo cliente avrà tutte le risposte che cerca da Facebook Messenger.
  • “Ho un sito, posso integrare il servizio?” Sì, inserirai uno snippet di codice cosicchè ospiterà Facebook Messenger.
  • “Posso provare il servizio prima di acquistarlo?” Funzioniamo a consumo e hai fino a 10 appuntamenti gratis al mese, per cui sì. Forse ci userai sempre gratis 🙂
  • “Dopo essermi registrato cosa devo fare per iniziare?” Un nostro tecnico ti chiamerà e, sulla base delle tue esigenze, farà la configurazione e ti spiegherà come utilizzare il servizio. Anche dopo la messa a punto iniziale, i nostri tecnici saranno sempre a tua disposizione per qualsiasi necessità tramite cellulare, chat o mail.
  • “È possibile fare in modo che gli appuntamenti prenotati on line dai clienti vengano automaticamente inseriti anche nella mia agenda di Google?” Certo che sì, infatti i nostri algoritmi interagiscono proprio con quell’agenda.
  • “Siamo 3 medici che condividono lo stesso studio, possiamo attivare il vostro sistema di prenotazioni con un unico abbonamento?” Ci stiamo lavorando, cmq sì, i tuoi clienti potranno effettuare le prenotazioni scegliendo tra uno di voi.
  • “Sono un parrucchiere e nel mio studio abbiamo più collaboratori/addetti che oltretutto effettuano numerosi servizi di durata diversa (taglio, tinta, permanente, ecc.). Si adatta alla mia attività?” Ci stiamo lavorando, cmq sì, i tuoi clienti potranno effettuare una prenotazione scegliendo l’addetto che preferiscono e il tipo di servizio. Ad ogni servizio può essere associata una durata diversa.
  • “Sono un medico e ho due studi dove ricevere i pazienti, è possibile fare in modo che chi prenota possa scegliere la sede presso la quale effettuare la visita?” Ci stiamo lavorando, cmq sì, i tuoi clienti potranno scegliere la sede in fase di prenotazione.

 

segretaria virtualeAutore: Il team di Segretariaincloud offre servizi di assistenza per privati, imprenditori, liberi professionisti e startupper. Dalla segretaria telefonica virtuale (90% più conveniente di quella tradizionale perchè abbatti i costi fissi!) che risponde a distanza a tutte le tue chiamate dalle h. 9 alle 19 notificandoti via App sms o email, allo sviluppo del business online con tutte le tecniche del Web Marketing moderno (SEO, search marketing, campagne banner, pay per click, social media marketing, spider web e direct email marketing).

 

 

Dottori sempre più connessi e al lavoro sui social

Quì a Segretariaincloud.it ci accorgiamo ogni giorno che i dottori più giovani sono avezzi a vivere in rete e non solo in corsia 🙂

Certo non c’è ancora nulla che sostituisca il contatto diretto, imprescindibile, ma l’evoluzione in atto è un segno del mutamento delle professioni e i medici si adeguano ai tempi che corrono.

I camici bianchi per cui rispondiamo al telefono usano whatsapp per ricevere analisi ed esami dai pazienti e stanno su Facebook e Instagram per condividere info utili e rispondere ai loro dubbi.

«Il medico trentenne è un professionista in grado di combinare la pratica medica con lo sviluppo tecnologico e l’attività imprenditoriale», dice Carola Salvato di Havas Life, società che si occupa di comunicazione in ambito medico/sanitario.

L’agenzia, in collaborazione con Ipsos, ha realizzato un’indagine tra i giovani specialisti. La ricerca ha coinvolto 152 medici millennials (età media 31 anni), con lo scopo di identificare comportamenti che avranno un impatto sullo sviluppo della medicina del futuro (quella dei nati negli anni Ottanta e diventati maggiorenni nel 2000 è una generazione che capisce il digitale).

L’84% degli interpellati trascorre più di un’ora al giorno su internet. Navigano attraverso device mobili (smartphone, portatili, tablet e molto poco col PC fisso). Inevitabile la presenza sui social network: appena il 7% non ha un profilo social.

I millennial non hanno dubbi: la tecnologia cambierà la relazione dottore – paziente. Il tempo dedicato al dialogo resterà importante ma, soprattutto per i dottori non ancora specializzati, è forte la convinzione che dare ai pazienti la possibilità di avere accesso con continuità e ovunque si trovino a contenuti e servizi dedicati li renderà interlocutori più consapevoli.

Cruciale rimarrà la figura del medico di base, sempre più chiamato a limitare gli accessi alle strutture ospedaliere.

I medici più giovani ritengono insomma che il futuro del mondo della salute sarà sempre più incentrato su scienza (per le decisioni di trattamento) e tecnologia (come semplificatore della pratica clinica, comunicazioni al volo, monitoraggio dei dati clinici e agevolazione dell’aderenza del paziente alle terapie).

articolo-3_2

Noi che in remoto gli fissiamo visite in calendario (senza buchi) e gli notifichiamo istantaneamente ogni richiesta dei pazienti via App Android e iOS, beh… lo vediamo ogni giorno 🙂

 

segretaria virtualeAutore: Il team di Segretariaincloud offre servizi di assistenza per privati, imprenditori, liberi professionisti e startupper. Dalla segretaria telefonica virtuale (90% più conveniente di quella tradizionale perchè abbatti i costi fissi!) che risponde a distanza a tutte le tue chiamate dalle h. 9 alle 19 notificandoti via App sms o email, allo sviluppo del business online con tutte le tecniche del Web Marketing moderno (SEO, search marketing, campagne banner, pay per click, social media marketing, spider web e direct email marketing).

Migliora la tua macchina di vendita

Segretariaincloud.it rispondiamo soprattutto a chiamate in entrata, ma ogni tanto ci chiedete di fare telemarketing.

Il problema è che dovete prima avere chiare le strategie per aumentare i clienti.

Se non segmenti il target o fai chiamate a freddo usando l’elenco telefonico, il telemarketing sarà faticoso.

Non è che non si venda ma serve impegno, costanza e analytics.

Negli ultimissimi anni è però cresciuta l’avversione alle chiamate commerciali e, se il target non è profilato su una nicchia già pre-ricettiva, farai tanta fatica.

L’altra settimana un promotore finanziario di Bologna ha tastato il polso in zona con uno script artificioso e ottocentesco (parla semplice) a cui spesso riagganciavano alle primissime battute.

Meglio allora piuttosto un invio massivo e automatico (veloce) di email o, viceversa, l’accumulazione (lenta) di contatti online di qualità.

  • Segretariaincloud ha creato un tool automatico per scansionare Pagine Gialle e ottenere subito le mail di coloro che hanno un sito web, tu compralo.
  • Perchè non fare lo stesso anche per le banche dati delle camere di commercio (es. infoimprese.it)?
  • Con LinkedIn Sales Navigator hai 1 mese di prova gratis per individuare profili ad hoc.

Ottenuta una lista di prospect, usa Mailchimp per fare più campagne email marketing automaticamente ripetute, almeno vedrai chi ha aperto la mail o chi ha cliccato i link 🙂

Non sai farlo? Affidati ad un professionista, il growth hacker.

growth-hacking

Non ti va e vuoi puntare prima sul tuo sito web e sul marketing inbound?

  • Migliora la SEO del tuo sito per il posizionamento naturale su Google, passa ore con un keyword planner per scoprire le parole chiave più cercate, ogni giorno.

Non sai farlo? Affidati ad un professionista, lo specialista SEO.

marketing-inbound

Oppure puoi pubblicare inserzioni in rete con un piccolo budget mensile:

  • Google Adwords: mira alla tua zona geografica con parole chiave congeniali.
  • Facebook Ads: mira gruppi locali social con parole chiave congeniali.

facebook-vs-google-ads

Insomma, di cose da fare ne hai a pacchi ma ripetitelo con me…
mi serve un approccio scientifico!“.

Esempio.

Mettiamo che stai iniziando finalmente a tirare sù qualche contatto.

Ti metto subito alla prova 🙂

  • Pensa ai lead che hai generato il mese scorso e nell’ultimo trimestre.
  • Poi fai mente locale su quanti di questi si sono convertiti in trattative o vendite.

Ora rispondi secco:

  • Hai saputo contare i lead? Hai sott’occhio esattamente quanti sono stati?
  • E sai dire quanto hai speso?
  • Ti soddisfa il risultato?
  • E le trattative e le vendite? Sai quante sono? E quanto ti sono costate?
  • Ti soddisfa il risultato?

Se hai risposto NO ad almeno 1 delle domande sopra, probabilmente la tua attività ha un problema di generazione del traffico, o di conversione del traffico, o di automazione della tua macchina di vendita.

In ciascuno di questi casi, installare un funnel di vendita professionale potrebbe esserti di grande aiuto. Ma dovrai ricorrere sempre ad un professionista.

funnel

Cosa succede se non lo fai?

http://www.corriere.it/sette/17_maggio_11/avvocati-notai-architetti-ingegneri-giovani-stagisti-lavorare-gratis-36277940-349e-11e7-9331-5ba2d5bdd393.shtml

authorAutore: Johnny T. è sviluppatore full-stack, growth-hacker, seo e specialista in marketing web. In aggiunta a creare interfacce user-friendly come spediamo.it e smartfix.it ed a lanciare progetti come la segretaria virtuale, Johnny si diverte a leggere libri eccezionali e a pensare di avere ancora del tempo libero. Contattalo su LinkedIn.

Gli strumenti di sincronizzazione di Segretaria In Cloud

Il working from home si sta diffondendo sempre di più nelle professioni in cui è possibile la gestione di un progetto da remoto.

Dove non c’è necessità, per gli addetti ai lavori, di essere presenti nello stesso momento e nello stesso posto, c’è spazio per il lavoro a distanza.

articolo-3_1

Working from home significa non compresenza ma altissima sincronizzazione fra le varie teste del progetto. Tutti devono sapere tutto e tutto deve essere visibile a tutti. È necessario avere uno sguardo panoramico sull’intero progetto e, allo stesso tempo, guardarlo da vicino, seguendone ogni parte.

Segretaria In Cloud è il servizio di segretariato a distanza che permette a professionisti ed aziende di avere una segretaria a supporto della gestione del day by day, come se fosse presente in ufficio. Il team riceve le chiamate per inoltro e ne invia un report in tempo reale al cliente, via App mail e/o sms.

Grazie alla tecnologia odierna, che ci aiuta a ridurre le distanza, riuscendo anche ad azzerarle, gli strumenti che si hanno a disposizione per il working from home sono molteplici.

Vediamo alcuni di quelli integrati nella piattaforma di Segretaria In Cloud.

articolo-3_2

Ogni evento inserito o modifica vengono visualizzati in tempo reale e non c’è limite al numero di utenti che possono accedere contemporaneamente al calendario.

Agli eventi creati può essere invitato chiunque e l’invito viene notificato comodamente via mail.

Per ogni appuntamento si possono inserire note e mappe.

Si può scegliere fra diversi tipi di visualizzazione degli eventi: giornaliera, settimanale, mensile.

Una volta che si inizia a usarlo, difficilmente se ne può fare a meno.

  • Condivisione rubrica: a contatto con i contatti

articolo-3_3

Basta un click e tutta la rubrica del cliente è visibile a tutte le segretarie. Grazie all’app di Segretaria In Cloud, disponibile sia per iOS che per Android, ogni contatto viene condiviso in modo facile e immediato, ed è anche possibile evidenziare i contatti VIP, ossia coloro che devono ricevere dal team un “trattamento speciale” o per i quali non è previsto il solito protocollo di gestione (inoltro automatico al cliente).

  • Gmail: un account unico per tutti

articolo-3_4

Altro strumento di sincronizzazione usato dal team di Segretaria In Cloud è Gmail. C’è un account unico per tutte le segretarie, le quali possono visualizzare tutte le comunicazioni che transitano via posta elettronica. Questo sempre in nome della totale visibilità a tutti.

articolo-3_5

Oltre a Gmail e Google Calendar, lo staff ha la possibilità di utilizzare tutti gli strumenti Google, fra cui Google Drive. Lì vengono salvati i documenti importanti, ai quali si può attingere in ogni momento e da qualunque dispositivo.

  • Chrome

Lato team, il browser utilizzato è sempre e solo Chrome all’ultima versione. Questa scelta non è dettata solo dalla volontà di uniformare la gestione di eventuali bug o conflitti tecnici, ma dal fatto che l’infrastruttura stessa in tempo reale con i clienti ed alcune funzionalità avanzate di comunicazione fra i componenti del team (WebRTC, indispensabile per parlarsi e vedersi tra segretarie a distanza come se si fosse allo stesso tavolo) sono possibili solo grazie a questo browser.

Questi strumenti migliorano notevolmente la qualità del lavoro e accorciano drasticamente le distanze, che è uno dei principi fondanti del servizio.

 

author-sara

Autore: Sara Guidi Colombi fa la copywriter. Ha lavorato nelle agenzie di pubblicità di Milano, ha però scoperto anche una propensione verso l’area commerciale e si impegna a dettagliare il servizio della segretaria virtuale ai molti professionisti (avvocati, medici, artigiani, ecc.) che preferiscono focalizzarsi sul lavoro, incaricando noi di prendere le chiamate in modo “scientifico“.